CAPITOLO GENERALE 26 - DELIBERAZIONI

DOWNLOAD Scaricare in formato zip        

DA MIHI ANIMAS CETERA TOLLE - DELIBERAZIONI DEL CG26
 
 

In base alle proposte pervenute dai Capitoli ispettoriali, da singoli Confratelli, come pure dal Consiglio Generale e dalla stessa Assemblea capitolare, dopo l’esame fatto dalla Commissione giuridica e dall’Assemblea, il Capitolo Generale ha approvato le seguenti deliberazioni. Alcune di esse riguardano articoli della Costituzioni e dei Regolamenti Generali; altre sono orientamenti operativi per il governo della Congregazione.

 
 

1. TRASFERIMENTO DELLA VISITATORIA DI MYANMAR ALLE REGIONE ASIA EST - OCEANIA

 
114. Il Capitolo Generale 26
  • considerata la richiesta avanzata dal Capitolo della Visitatoria salesiana di Myanmar;
  • tenuto conto che Myanmar geograficamente appartiene alla regione Asia Sud-Est e fa parte dell’ASEAN, “Association of South-East Asian Nations”, e che conseguentemente risultano più facili i collegamenti tra questi Stati;
  • tenuto presente che culturalmente Myanmar è più affine a molti Paesi della Regione Asia Est - Oceania;

delibera che la Visitatoria “Maria Ausiliatrice” di Myanmar sia trasferita dalla Regione Asia Sud alla Regione Asia Est - Oceania, a norma dell’art. 154 delle Costituzioni.

 
 

2. REGIONI DELL’EUROPA

 
115. Il Capitolo Generale 26
  • tenuto conto che sono in corso processi di accorpamento e di nuova configurazione delle Ispettorie all’interno delle tre Regioni d’Europa;
  • valutate positivamente le iniziative realizzate nel sessennio, i processi di collaborazione e scambio in corso ed il lavoro degli organismi costituiti;
  • consapevole che è maturo il tempo per un “Progetto Europa” da parte della Congregazione;

delibera di mantenere l’attuale configurazione delle tre Regioni d’Europa e domanda al Rettor Maggiore col suo Consiglio di consolidare il coordinamento dei Consiglieri Regionali tra loro e con i Consiglieri di settore interessati, e di attivare l’ufficio previsto da CG 25, 129, per la promozione di progetti ed il raggiungimento di obiettivi comuni.

 
 

3. AFFIDAMENTO AL VICARIO DEL RETTOR MAGGIORE DELL’ ANIMAZIONE DELLA FAMIGLIA SALESIANA

 
116. Il Capitolo Generale 26, preso atto della
  • valutazione positiva fatta dai membri della Famiglia Salesiana sull’affidamento al Vicario del Rettor Maggiore del compito di animazione della medesima;
  • necessità di assicurare la dedizione prioritaria del Vicario ai compiti istituzionali connessi con il suo ruolo;

confermando l’affidamento del compito di animazione della Famiglia Salesiana al Vicario del Rettor Maggiore, chiede che l’équipe di animazione della Famiglia Salesiana (CG 25, 133) sia consolidata e che abbia un Coordinatore. Al termine del sessennio sarà operata una verifica.

 
 

4. DICASTERI PER LA PASTORALE GIOVANILE, LA COMUNICAZIONE SOCIALE, LE MISSIONI

 
117. Il Capitolo Generale 26
  • considerata la complessità della missione salesiana;
  • visto il bisogno di maggiore coordinamento tra i Dicasteri per la Pastorale Giovanile, la Comunicazione Sociale e le Missioni, in particolare nell’animazione dei settori di attività condivisi;

chiede che il Rettor Maggiore con il suo Consiglio promuova équipes di animazione interdicasteriale per questi settori e ne affidi il Coordinamento ad un Consigliere o l’altro, salvaguardando in ogni caso la unicità e la organicità della pastorale salesiana.

 
 

5. VERIFICA DELLE STRUTTURE DI ANIMAZIONE E GOVERNO CENTRALE DELLA CONGREGAZIONE

 
118. Il Capitolo Generale 26
  • considerato che il prossimo Capitolo Generale sarà chiamato a verificare l’affidamento dell’animazione della Famiglia Salesiana al Vicario del Rettor Maggiore, il coordinamento dei tre Dicasteri per la Pastorale Giovanile, per la Comunicazione Sociale, per le Missioni e la configurazione delle Regioni d’Europa;
  • considerato altresì che tale revisione pone l’attenzione sull’intera struttura del Consiglio Generale;
chiede al Rettor Maggiore con il suo Consiglio di promuovere per il prossimo Capitolo Generale una verifica delle strutture di animazione e governo centrale della Congregazione, coinvolgendo le Ispettorie.
 
 

6. ELEZIONE DEI CONSIGLIERI REGIONALI

 
119. Il Capitolo Generale 26
  • riconosciuto che per l’elezione dei consiglieri regionali, l’ indicazione di un solo nome nella votazione con voto segreto, permette di conoscere con maggiore chiarezza l’orientamento prevalente dei confratelli della Regione,

delibera che l’art. 128 dei Regolamenti generali sia modificato con l’espressione “scrivendo sulla scheda un solo nome”.

 
 

7. RAPPORTO TRA COMUNITÀ ED OPERA

 
120. Il Capitolo Generale 26 riconosce che vi è attualmente in Congregazione una pluralità di modelli di gestione delle opere:
  • opere gestite da una comunità salesiana che è nucleo animatore di una più ampia comunità educativa pastorale;
  • attività ed opere interamente affidate dai Salesiani ai laici, o create dai laici, e riconosciute nel progetto ispettoriale, secondo i criteri indicati dal CG 24, nn. 180-182;
  • modalità di gestione diversificate, non riconducibili ad un unico modello, nelle quali permane il rapporto tra una comunità locale e l’opera (o più opere), ma questa (o settori di essa) sono gestite da laici.
pertanto;
  • considerata la diversità dei contesti e le differenti esigenze, e la necessità di sperimentare possibili forme nuove di gestione delle opere;
  • riconosciuta come irrinunciabile la necessità di assicurare la consistenza qualitativa e quantitativa delle comunità, per garantire il “vivere e lavorare insieme” che “è per noi salesiani una esigenza fondamentale e una via sicura per realizzare la nostra vocazione” (Cost. 49);

delibera che è data facoltà all’Ispettore, avuto il consenso del suo Consiglio, ed all’interno del Progetto organico ispettoriale, di

  • individuare quali opere o settori di opere, pur mantenendo il riferimento ad una comunità locale, possono essere affidate alla gestione di laici,
  • definire le loro responsabilità, i criteri di nomina, la durata delle cariche; i processi decisionali e gli organi di governo; le competenze del Direttore e del Consiglio locale, le competenze dell’Ispettore e del Consiglio ispettoriale.
 
 

8. ECONOMO LOCALE

 
121. Il Capitolo Generale 26
  • considerato che in diversi contesti non si è in grado di affidare ad un confratello il ruolo di economo della comunità locale, o risulta notevolmente cresciuta la complessità e l’articolazione delle attività facenti capo direttamente alla comunità religiosa,
delibera che viene riconosciuta alle Ispettorie la facoltà di inserire nel Direttorio Ispettoriale una norma che preveda la possibilità, in determinate circostanze, di assegnare ad un laico, nominato dall’Ispettore, udito il Direttore, le funzioni dell’economo della comunità locale. Su invito del Direttore, potrà partecipare, senza diritto di voto, al Consiglio della comunità ogni qualvolta se ne richieda la presenza.
Tale facoltà riconosciuta alle Ispettorie richiede il rispetto delle seguenti condizioni.
  • Sia sempre rispettata la distinzione costituzionale del ruolo del Direttore da quello dell’economo, escludendo la prassi che vede il Direttore impegnato in ruoli e compiti amministrativi.
  • Siano definite con chiarezza la durata della funzione e gli ambiti delle responsabilità economiche affidate al laico, specie per quelle mansioni in cui la loro azione coinvolge l’istituzione. Ciò vale per i poteri di firma, per le deleghe, per le procure, per la gestione della tesoreria, ecc.
  • Il laico chiamato a ricoprire le funzioni dell’economo dovrà sempre agire in stretta dipendenza dal Direttore col Consiglio.
  • L’economo ispettoriale, in tali casi, accompagnerà e sosterrà la comunità e il laico al quale sono state assegnate le funzioni dell’economo.
  • L’Ispettore individui e prepari dei confratelli in grado di assumere ruoli amministrativi e gestionali, a servizio delle comunità e dell’Ispettoria.
 
 

9. MODIFICA DELL’ARTICOLO 13 DEI REGOLAMENTI GENERALI

 
122. Il Capitolo Generale 26
  • considerato il notevole numero di istituzioni salesiane di educazione superiore, con un consistente numero di salesiani in esse impegnato ed un rilevante numero di allievi che le frequentano;
  • ritenendo opportuno che nell’articolo 13 dei Regolamenti generali siano esplicitamente indicate queste istituzioni di educazione superiore, insieme con le altre istituzioni scolastiche di diverso grado e ai centri di formazione professionale;
  • al fine che anche a queste attività ed opere siano applicati i criteri segnalati dal medesimo articolo 13 e dall’articolo 14 dei Regolamenti generali, specie per quanto attiene ai “destinatari preferenziali” ed agli obiettivi educativi e pastorali.

delibera che venga modificato l’articolo 13 dei Regolamenti Generale, con la seguente formulazione:

La scuola, i centri professionali e le istituzioni di educazione superiore

13.    La scuola ai diversi livelli, i centri professionali e le istituzioni di educazione superiore promuovono lo sviluppo integrale del giovane attraverso l'assimilazione e la rielaborazione critica della cultura e l'educazione alla fede in vista della trasformazione cristiana della società.

Il processo educativo, condotto con stile salesiano e con riconosciuta professionalità tecnica e pedagogica, sia fondato su solidi valori culturali e risponda alle esigenze dei giovani. Il programma armonizzi le attività di formazione intellettuale e professionale con quelle del tempo libero.

Si verifichi periodicamente la validità dei contenuti e delle metodologie pedagogiche e didattiche in rapporto anche al contesto sociale, al mondo del lavoro e alla pastorale della Chiesa.


CAPITOLO GENERALE 26 - PARTECIPANTI

DOWNLOAD Scaricare in formato zip        

DA MIHI ANIMAS CETERA TOLLE - ELENCO DEI PARTECIPANTI AL CG26
 
 

Consiglio Generale

1 P CHÁVEZ VILLANUEVA Pascual Rettor Maggiore, Presidente
2 P BREGOLIN Adriano Vicario del Rettor Maggiore
3 P CEREDA Francesco Consigliere per la Formazione – Regolatore
4 P DOMENECH Antoni Consigliere per la Pastorale Giovanile
5 P ALENCHERRY Francis Consigliere per le Missioni
6 P MAZZALI Giovanni Economo Generale
7 P BARUFFI Helvécio Consigliere regionale
8 P D’SOUZA Joaquim Consigliere regionale
9 P FRISOLI Pier Fausto Consigliere regionale
10 P KLEMENT Václav Consigliere regionale
11 P ORTIZ G. Esteban Consigliere regionale
12 P RODRIGUEZ M. Filiberto Consigliere regionale
13 P VAN HECKE Albert Consigliere regionale
14 P STEMPEL Marian Segretario generale
15 P MARACCANI Francesco Procuratore generale
 
 

Regione salesiana: AFRICA - MADAGASCAR

16 P GEGANTONI Genaro Sup. Visit. Africa Etiopia-Eritrea
17 P GEBREMESKEL Estifanos Delegato Africa Etiopia-Eritrea
 
18 P TSHIBANGU Joachim Ispettore Africa Centrale
19 P NGOY Jean-Claude Delegato Africa Centrale
 
20 P PULIKKAL Joseph Ispettore Africa Est
21 P SAHAYA Gnanaselvam A. Delegato Africa Est
 
22 P DUFOUR François Sup. Visit. Africa Meridionale
23 L JOHNSON Jeffrey Delegato Africa Meridionale
 
24 P JIMÉNEZ Manuel Sup. Visit. Africa Occidentale Francofona
25 P AKPOUÉAdolphe-Marie Delegato Africa Occidentale Francofona
 
26 P CASTELLINO Riccardo Sup. Visit. Africa Occidentale Anglofona
27 L JOB Samuel Delegato Africa Occidentale Anglofona
 
28 P NGENDAKURIYO Gabriel Sup. Visit. Africa Grandi Laghi
29 P GATETE  Innocent Delegato Africa Grandi Laghi
 
30 P BASAÑES Guilherme Sup. Visit. Angola
31 P LASARTE Martín Delegato Angola
 
32 P VEGA DIEZ José Antonio Sup. Visit. Africa Tropicale Equatoriale
33 P KIFUAYI Grégoire Delegato Africa Tropicale Equatoriale
 
34 P DE SANTIS Erminio Sup. Visit. Madagascar
35 P SALERNO Rosario Delegato Madagascar
 
36 P LEAL GOMES Manuel Sup. Visit.

Mozambico

37 P CHAQUISSE Américo Delegato

Mozambico

 
38 P CZERWINSKI Joseph Sup. Visit. Zambia-Malawi-Namibia-Zimbabwe
39 L MAKUMBA Sylvester Delegato Zambia-Malawi-Namibia-Zimbabwe
 
 

Regione Salesiana: AMERICA LATINA - CONO SUD

40 P GARCÍA Fabián Ispettore Argentina - Buenos Aires
41 L CEJAS Guillermo Delegato Argentina - Buenos Aires
 
42 P TIRABASSO Vicente Ispettore Argentina - Bahía Blanca
43 P CAUCAMÁN Honorio Delegato Argentina - Bahía Blanca
 
44 P PALAZZO Leonardo Ispettore Argentina - Córdoba
45 P YAMANOUCHI Fidel Delegato Argentina - Córdoba
 
46 P LÓPEZ A. Horacio Ispettore Argentina - La Plata
47 P HAAG Miguel Delegato Argentina - La Plata
 
48 P LÓPEZ Joaquín Andrés Ispettore Argentina - Rosario
49 L AGUIRRE Adolfo Delegato Argentina - Rosario
 
50 P ZANCANELLA Ovidio Geraldo Ispettore Brasile - Belo Horizonte
51 P FARIA Nilson Delegato Brasile - Belo Horizonte
 
52 P DE CASTRO Afonso Ispettore Brasile - Campo Grande
53 P SHINOHARA Lauro Delegato Brasile - Campo Grande
 
54 P MEDEIROS Damásio Raimundo Ispettore Brasile - Manaus
55 L ALVES  Francisco Delegato Brasile - Manaus
 
56 P TEIXEIRA José Valmor Cesar Ispettore Brasile - Porto Alegre
57 P FISTAROL Orestes Carlinhos Delegato Brasile - Porto Alegre
 
58 P RODRIGUES  João Carlos Ispettore Brasile - Recife
59 P MENEZES A. Alencar Delegato Brasile - Recife
 
60 P BIAGGI Marco Ispettore Brasile - São Paulo
61 P ZACHARIAS Ronaldo Delegato Brasile - São Paulo
 
62 P VITALI Natale Ispettore Cile
63 P ZURA  Juan Carlos Delegato Cile
 
64 P JARA Walter Luisl Ispettore Paraguay
65 P GONZÁLEZ José Pablino Delegato Paraguay
 
66 P ALGORTA  Juan M. Ispettore Uruguay
67 P STURLA Daniel Delegato Uruguay
 
 

Regione Salesiana: ASIA EST - OCEANIA

68 P MOLONEY Francis J. Ispettore Australia
69 P CAPRA Elio Delegato Australia
 
70 P LAM Simon Ispettore Cina
71 P FUNG Andrew Delegato Cina
 
72 P WONG Andrew Ispettore Filippine Nord
73 L MACASAET Martin Delegato Filippine Nord
 
74 P SANCHEZ  Arthur (Jr) Ispettore Filippine Sud
75 P VILBAR Roneldo Delegato Filippine Sud
 
76 P PUPPO Orlando Ispettore Giappone
77 P CIPRIANI Aldo Delegato Giappone
 
78 P CALLEJA Andres Sup. Visit. Indonesia - Timor
79 P DELIMARTA Andre Delegato Indonesia - Timor
 
80 P HWANG Paul (Myeong Deok) Ispettore Korea
81 P KIM Francisco (Ok Chu) Delegato Korea
 
82 P THEPHARAT  P. John Bosco Ispettore Thailandia
83 P ALCOSEBA Aaron Emnace Delegato Thailandia
 
84 P NGUYEN Van Them Giovanni Battista Ispettore Vietnam
85 P NGUYEN Thinh P. Joseph Delegato Vietnam
86 L TRAN HOANG L. Francesco S. Delegato Vietnam
 
 

Regione Salesiana: ASIA - SUD

87 P FERNANDES Michael Ispettore India - Bombay
88 P COELHO Ivo Delegato India - Bombay
 
89 P BERGER John Ispettore India - Calcutta
90 P CHUNKAPURA Jose Delegato India - Calcutta
 
91 P POONTHURUTHIL James Ispettore India - Dimapur
92 P KURUVACHIRA Jose Delegato India - Dimapur
 
93 P ALMEIDA Joseph Ispettore India - Guwahati
94 P MAWRIE Barnes Lister Delegato India - Guwahati
95 L VALERI Nello Delegato India - Guwahati
 
96 P MADDHICHETTY Noel Ispettore India - Hyderabad
97 P RAMINEDI Balaraju Delegato India - Hyderabad
 
98 P KUTTIANIMATTATHIL Jose Ispettore India - Bangalore
99 P ANCHUKANDAM Thomas Delegato India - Bangalore
100 P PALLIPURAM Varghese Delegato India - Bangalore
 
101 P STANISLAUS Swamikannu Ispettore India - Madras
102 P JOSEPH Andrew Delegato India - Madras
103 P KANAGA Maria Arokiam Delegato India - Madras
 
104 P LOBO Charles Ispettore India - New Delhi
105 P PEEDIKAYIL Michael Delegato India - New Delhi
 
106 P PIRES  Loddy Ispettore India - Panjim
107 P NORONHA Romulo Delegato India - Panjim
 
108 P SUSAI Amalraj Ispettore India - Tiruchy
109 P JOHNSON Albert Delegato India - Tiruchy
 
110 P PINTO Anthony Humer Sup. Visit. Sri Lanka
111 P FERNANDO Anthony Delegato

Sri Lanka

 
112 P YE MAUNG Joachim Sup. Visit. Myanmar
113 P SEIN MYINT Edward Delegato Myanmar
 
 

Regione Salesiana: EUROPA NORD

114 P WÖß Franz Ispettore Austria
115 P OBERMÜLLER Petrus Delegato Austria
 
116 P CLAES Jozef Ispettore Belgio Nord
117 P SPRONCK Herman Delegato Belgio Nord
 
118 P BLAHA František Ispettore Rep. Ceca
119 P KOMÁREK Jan Delegato Rep. Ceca
 
120 P MARIJANOVIC Ivan Ispettore Croazia
121 P ORKIC Pejo Delegato Croazia
 
122 P PELLIZZARI Giuseppe Sup. Circos. Europa dell’Est
123 P PISTELLATO Onorino Delegato. Europa dell’Est
 
124 P WINSTANLEY Michael Ispettore Gran Bretagna
125 P GALLANGHER James Delegato Gran Bretagna
 
126 P GRÜNNER Josef Ispettore Germania
127 P MENZ Heinz Delegato Germania
128 L MULLER Jean-Paul Delegato Germania
 
129 P HORAN John Ispettore Irlanda
130 P ATTARD Fabio Delegato Irlanda
 
131 P ŁUBIAN Sławomir Ispettore Polonia - Warszawa
132 P KUŁAK Wojciech Delegato Polonia - Warszawa
133 P WUJEK Andrzej Delegato Polonia - Warszawa
 
134 P ŁEPKO Zbigniew Ispettore Polonia - Piła
135 P CHMIELEWSKI Marek Delegato Polonia - Piła
136 P KLAWIKOWSKI Zenon Delegato Polonia - Piła
 
137 P KAŹMIERCZAK Bolesław Ispettore Polonia - Wrocław
138 P DRUSZCZ Paweł Delegato Polonia - Wrocław
 
139 P CHRZAN Marek Ispettore Polonia - Kraków
140 P GOCKO Jerzy Delegato Polonia - Kraków
 
141 P TURANSKÝ Štefan Ispettore Slovacchia
142 P IŽOLD Jozef Delegato Slovacchia
 
143 P SNOJ Alojzij Slavko Ispettore Slovenia
144 P SUHOVERŠNIK Marko Delegato Slovenia
 
145 P HAVASI József Ispettore Ungheria
146 P ANDRÁSFALVY János Delegato Ungheria
 
 

Regione salesiana: EUROPA OVEST

147 P VAN der SLOOT André Ispettore Belgio - Sud
148 P BELBOOM Paul Delegato Belgio - Sud
 
149 P ENGER Joseph Ispettore Francia
150 P FEDERSPIEL Daniel Delegato Francia
 
151 P CARVALHO João de Brito Ispettore Portogallo
152 P PEREIRA Artur Delegato Portogallo
 
153 P CODINA Joan Ispettore Spagna - Barcelona
154 P ASURMENDI Angel Delegato Spagna - Barcelona
 
155 P URRA MENDÍA Félix Ispettore Spagna - Bilbao
156 P VILLOTA José Luis Delegato Spagna - Bilbao
 
157 P RODRÍGUEZ PACHECO José Ispettore Spagna - León
158 P BLANCO José María Delegato Spagna - León
 
159 P MORAL LAMELA Luis Manuel Ispettore Spagna - Madrid
160 P GARCÍA Miguel Ángel Delegato Spagna - Madrid
161 P GUIJARRO Luis Alberto Delegato Spagna - Madrid
 
162 P NÚÑEZ MORENO José Miguel Ispettore Spagna - Sevilla
163 P FERNÁNDEZ M. Francisco José Delegato Spagna - Sevilla
 
164 P SANCHO Juan Bosco Ispettore Spagna - Valencia
165 P ECHETO Antonio Delegato Spagna - Valencia
 
 

Regione Salesiana: INTERAMERICA

166 P RAMÍREZ José Pastor Ispettore Antille
167 P LINARES Juan Delegato Antille
 
168 P ZABALA Juan Pablo Ispettore Bolivia
169 P ORTIZ Javier Delegato Bolivia
 
170 P CORRAL Luis Ispettore Centro America
171 P GUZMÁN René Delegato Centro America
 
172 P AUTHIER Richard Sup. Visit. Canada
173 D PACE Michael Delegato Canada
 
174 P PERESSÓN Mario Ispettore Colombia - Bogotá
175 P ROJAS José Raúl Delegato Colombia - Bogotá
 
176 P NIEBLES Vidal Ispettore Colombia - Medellín
177 P GÓMEZ John Jairo Delegato Colombia - Medellín
 
178 P SÁNCHEZ Francisco Ispettore Ecuador
179 P ESPINOZA Alfredo Delegato Ecuador
 
180 P CHARLES Jacques Sup. Visit. Haiti
181 P MÉSIDOR Jean-Paul Delegato Haiti
 
182 P GONZÁLEZ PLASENCIA Filiberto Ispettore Messico - Guadalajara
183 P DELGADILLO Cornejo Salvador Delegato Messico - Guadalajara
 
184 P AGUILAR Miguel Ispettore Messico - México
185 P HERNÁNDEZ V. José Antonio Delegato Messico - México
 
186 P SANTILLI Vicente Ispettore Perú
187 P ATARAMA Jorge Delegato Perú
 
188 P HEUSER James Ispettore Stati Uniti - Est
189 L DION  Thomas Delegato Stati Uniti - Est
 
190 P PURDY David Ispettore Stati Uniti - Ovest
191 P TRINIDAD Melchor Delegato Stati Uniti - Ovest
 
192 P REYES Jonny Ispettore Venezuela
193 P BIORD Raúl Delegato Venezuela
 
 

Regione salesiana: ITALIA MEDIO ORIENTE

194 P MOLINARI  Giovanni Ispettore Italia - Adriatica
195 P LABARILE  Francesco Delegato Italia - Adriatica
 
196 P MIGLIASSO Pietro Sup. Circos. Italia - Circoscr. Piemonte
197 L BERTAZZI  Luca Delegato Italia - Circoscr. Piemonte
198 P BOZZOLO Andrea Delegato Italia - Circoscr. Piemonte
199 P MARTELLI Alberto Delegato Italia - Circoscr. Piemonte
 
200 P SOSIO Agostino Ispettore Italia - Lombardo Emiliana
201 P CAMERONI Pier Luigi Delegato Italia - Lombardo Emiliana
202 P SALA Rossano Delegato Italia - Lombardo Emiliana
 
203 P LORENZELLI Alberto Ispettore Italia - Ligure Toscana
204 P MADJIDI Karim Delegato Italia - Ligure Toscana
 
205 P MARTINO Pasquale Ispettore Italia - Meridionale
206 P CELLA Luigi Delegato Italia - Meridionale
207 P CRISTIANI Pasquale Delegato Italia - Meridionale
 
208 P RIVA Eugenio Ispettore Italia - Nord-Est
209 L BARDUCA Renzo Delegato Italia - Nord-Est
210 P BONATO Giannantonio Delegato Italia - Nord-Est
 
211 P PUSSINO Gian Luigi Ispettore Italia - Romana
212 P MANCINI Leonardo Delegato Italia - Romana
 
213 P COSSU Giovanni Sup. Visit. Italia - Sardegna
214 P MORFINO Mauro Delegato Italia - Sardegna
 
215 P PERRELLI Vito Luigi Ispettore Italia - Sicilia
216 P FICHERA Paolo Delegato Italia - Sicilia
217 P MONTANTI Calogero Delegato Italia - Sicilia
 
218 P GIANAZZA Gianmaria Ispettore Medio Oriente
219 P SOUCCAR Bashir Delegato Medio Oriente
 
 

Università Pontifica Salesiana

220 P NICOLUSSI Giuseppe Sup. Visit UPS
221 P TONELLI Riccardo Delegato UPS
 
 

Casa Generalizia e Comunità Vaticana

222 P BOLKOVAC Stjepan Delegato RMG
 
 

Osservatori Invitati

223 P THELEKKADAN Jacob Invitato Africa Est
224 P OSANGER Rudolf Invitato Austria
225 L SILVA Altair Invitato Brasile - Campo Grande
226 P LOOTS Carlo Invitato Belgio Nord
227 L JIMÉNEZJosé Luis Invitato Colombia - Medellín
228 P GALVE Rafael Invitato Filippine Nord
229 L MARANGIO Claudio Invitato Piemonte e Valle d’Aosta
230 L THAIPARAMBIL Mathew Invitato India - Calcutta
231 P ELLICHERAIL Thomas Invitato India - Calcutta
232 L BLANCO Antonio Invitato Spagna - Madrid
233 P ONRUBIA Luis J Invitato Spagna - Madrid